HFT partecipa allo sviluppo della prima stazione spaziale commerciale

Inviato da il Febbraio 12, 2022

Siamo orgogliosi di annunciare la firma del contratto con Thales Alenia Space, joint venture tra Thales (67%) e Leonardo (33%), per la fornitura di sottosistemi Windows Shutter di Axiom.
A seguito delle verifiche finali, la convalida e l’approvazione da parte dei partner internazionali coinvolti nella Stazione Spaziale Internazionale (ISS), due elementi pressurizzati di Axiom Station, la prima stazione spaziale commerciale al mondo, saranno lanciati rispettivamente nel 2024 e nel 2025. Entrambi saranno dotati di quattro Windows Shutter e saranno ancorati alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS), dove Axiom Space costruirà il segmento commerciale della stazione, prima che si separi e operi in modo indipendente come successore della ISS.

© Axiom Space

Gruppo Windows Shutter per Axiom Station
Stazione Axiom: estensione della presenza umana nell’orbita terrestre bassa.

La stazione Axiom sarà la prima infrastruttura orbitale spaziale commerciale al mondo come piattaforma di prossima generazione per la ricerca sulla microgravità assistita dall’uomo, lo sviluppo del prodotto e la produzione. A seguito dell’approvazione dei partner internazionali, il modulo dovrebbe iniziare il suo lavoro espandendo il volume utilizzabile e abitabile della ISS, collegato al modulo ISS Node 2.

I moduli Axiom si staccheranno in seguito e opereranno come una stazione spaziale commerciale indipendente, fungendo da laboratorio per esperimenti di microgravità (medicina rigenerativa, modellizzazione accelerata di malattie, ricerca e sviluppo farmaceutici, scienza dei materiali, fisica dei fluidi, scienza della combustione), produzione in microgravità (fibra ottica, leghe e superleghe, impianti medici, bioprinting 3D), ospitando astronauti sia privati ​​che professionisti (addestramento e preparazione di missioni lunghe), come ricerca per il volo umano nello spazio profondo (studi di fisiologia e psicologia umana, sviluppo di tecnologie che consentano l’estrazione e l’uso di materiali/sostanze disponibili in ambiente cosmico)

Sulla base della sua passata esperienza di successo nello sviluppo di sottosistemi per la Stazione Spaziale Internazionale, HFT è stata selezionata da Thales Alenia Space, come responsabile della progettazione, sviluppo, assemblaggio e test del sottosistema Windows Shutter, come parte delle finestre, installate nel struttura primaria dei moduli Axiom.

Ogni finestra è dotata di un Window Shutter Assembly (WSA) che è in grado di coprire completamente l’area di visibilità, in configurazione chiusa, e non interferisce con il campo visivo della finestra o altre caratteristiche presenti sul Pressurised Module quando è in posizione aperta.
In particolare il Window Shutter Assembly (WSA), in configurazione chiusa, svolge diverse funzioni:
• impedisce alla luce esterna di entrare nel vano equipaggio quando necessario all’equipaggio;
• funge da protezione termica per il vano equipaggio e per i vetri plastici sottostanti;
• Fornisce schermatura contro micrometeorite e detriti, in aggiunta alla schermatura delle finestre stesse

La Window Shutter Assembly (WSA) deve rimanere in posizione chiusa durante il trasporto del modulo ed il lancio, ed é mantenuta in questa posizione da appositi sistemi di aggancio (HDRM, Hold Down and Release Mechanisms) che vengono rilasciati in orbita.
Una volta che la Window Shutter Assembly (WSA) è rilasciata, sarà azionata manualmente dagli astronauti dall’interno del modulo.